La Nasa, con la missione ARM, preleverà un frammento di asteroide per metterlo in orbita attorno alla Luna. Le operazioni dovrebbero iniziare nel 2020, quando la sonda preposta alla missione raggiungerà la fascia di asteroidi a noi vicina (tra Marte e Giove) per prelevare il campione. Inoltre tenterà di spostarne uno dalla sua orbita.

1426853574_full

Perché tutto questo? Le applicazioni sono due: Verificare l’effettiva possibilità di modificare l’orbita di potenziali asteroidi, per impedire eventuali collisioni con la terra, e lo studio approfondito sulla composizione degli asteroidi avendone uno sempre a disposizione in orbita Lunare.