TRASMISSIONE D’AVVISO 19-07-3301


 

GLI SCHIAVI LIBERATI DI PEGASI SECTOR

La Kumo Crew è conosciuto per marcare cittadini liberi come schiavi e traghettarli verso un destino incerto nel loro sistema capitale, Harma. Il blocco imperiale di Harma e dei sistemi circostanti ha intercettato migliaia di questi schiavi, molti dei quali sono emaciati, profondamente segnati e altrettanto afflitti.

Un laureato di fresco dell’Accademia Navale Imperiale ha rilascito questa dichiarazione:

“10 anni fa la mia famiglia aveva uno schiavo. Non è stato fino a che non ha pagato i suoi debiti e restituito alla sua famiglia che ho saputo che non era mio fratello. Mio padre mi ha detto in quel giorno di ricordare Peter, il mio” fratello maggiore “perché anch’io un giorno potrei indebitarmi o sponsorizzare uno schiavo come mio “fratello”. Questa è la Schivitù Imperiale. Ma questa … questa schiavitù deve essere distrutta”

Rappresentanti delle associazioni filantropiche della Sirio Corp. hanno esteso i servizi umanitari restituendo gli schiavi, liberati dalla flotta imperiale, alle loro case e famiglie.