Sono arrivati dei dettagli che spiegano meglio come funzionerà il multi-crew, cioè la possibilità di giocare assieme su una nave.
Come prevedibile, un giocatore con una nave che abbia disponibilità di postazioni di comando (ad esempio Anaconda) potrà invitare altri giocatori direttamente o, in alternativa, settare la propria nave come “disponibile” per ricevere giocatori.
Nel momento in cui si decide di trasferirsi su un’altra nave come co-pilota, si verrà “Sloggati” dalla propria nave e si ci troverà direttamente dentro la nave scelta in una delle postazioni disponibili. (Quindi a chi ha chiesto se si può passeggiare liberamente all’interno della nave, per adesso ancora no). Sarà possibile tornare alla propria nave, o venir kikkati fuori se facciamo male il nostro lavoro, in qualsiasi momento.

Il proprietario della nave che ospita avrà sempre il controllo sulle armi (Fixed e gimballed), sui PIP dell’energia, sulla guida e in pratica sarà quello che con l’ultima patch era stato introdotto come HELM.

RUOLI

I giocatori ospitati invece potranno fare le seguenti cose:

– The Gunner: Il giocatore che sceglie questo ruolo avrà una interfaccia che gli darà visibilità di tutte le torrette disponibili sulla nave, una sorta di reticolo di torrette che gli daranno visibilità a 360°. Oltre ai normali 2 bottoni settabili per il fuoco, questo giocatore avrà altri 2 bottoni, che gli permetteranno quindi di settare più configurazioni di torrette per averne il controllo completo. Con questi 4 pulsanti di fuoco, oltre alle torrette potranno anche essere configurati moduli come scanners (kill warrant, cargo,…) che quindi potranno essere usati anche se la nave bersaglio non si trova davanti alla nostra nave e addirittura potrà lanciare i missili dopo aver effettuato il lock.

– The Fighter: il giocatore potrà uscire con i caccia personalmente e avventurarsi in mezzo alla mischia degna di un film di star wars. In questo modo si potranno avere 3 navi completamente comandate da giocatori (uno sulla principale e 2 sui caccia).

I giocatori potranno switchare i ruoli in qualsiasi momento.

BENEFICI

– Per ogni giocatore aggiuntivo, ci sarà un PIP per il power distributor aggiuntivo come bonus alla nave, questo renderà la nave stessa più performante.

– Il costo di rebuy (eventuale) della nave sarà diminuito per ogni giocatore aggiunto (cosa utile sopratutto per le navi che hanno un rebuy di 20-30 Milioni di cr). Mi pare di capire che comunque sarà a carico solo del possessore della nave, ma non ne sono sicuro*.

– Tutti i piloti riceveranno i profitti dei combat bonds e delle taglie sui pirati ricevute, che quindi verranno moltiplicati, non divisi tra i giocatori. Attualmente non si parla di compensi missioni, ne di vendita merci. Comunque per i giocatori nuovi sarà una ottima possibilità di farsi un sacco di soldi.

MALEFICI (o meglio i CONTRO)

Ovviamente ci saranno anche delle note negative. Se la nave compie atti di pirateria, la taglia verrà data a tutti i piloti. A questo punto un pilota ospite potrà decidere di andarsene e tenersi taglia + profitti, oppure andarsene e perdere profitti e taglia.

Per quanto riguarda il commander creator invece si sa solo che potremmo dare una faccia al nostro alter-ego nel gioco e che ci sarà una nuova telecamera che permetterà di guardarci tra di noi mentre compiamo le nostre eroiche gesta nell’universo.

P.s: Ricordiamo che la data prevista per la patch è il 26 Febbraio, uscirà prima in beta disponibile a chi ha l’accesso alla beta e successivamente per tutti. Il divario tra il 26 e l’uscita in produzione dipenderà da come va la beta (di solito 1-2 settimane).

*ship re-buy premiums are also reduced for each crewmember.