Il Pirata


I Pirati non sono altro che i banditi dell’era spaziale del 3300 e possono esserlo NPC e giocatori. La filosofia di un Pirata, in Elite: Dangerous , è abbastanza semplice: “Date il vostro carico o ti sparo! Che non è diverso dal vecchio detto “O la borsa o la vita!”.

I pirati attaccano altre navi per profitto o guadagno. Troverete i pirati che operano in qualsiasi punto dell’universo di Elite ma soprattutto nei sistemi in cui le forze di sicurezza e le difese sono deboli o assenti.  Se ci si vuole dedicare a questa attività i sistemi Anarchici sono i migliori, perché attaccare le navi altrove non farà altro che aggiungere una taglia sulla vostra testa.

Per rintracciare potenziali prede, si raccomanda di dotare la nave di un Cargo Scanner e rimanere in zona del Nav Beacon o equipaggiare un Interdictor per obbligare i bersagli a uscire dal Supercruise. Una volta individuato un obiettivo redditizio, un pirata ha alcune opzioni per ottenere il carico: sparare allo sportello di carico fino a quando è danneggiato a sufficienza da espellere il cargo (richiederà una buona guida e mira) o “incoraggiare” il bersaglio ad abbandonare il carico danneggiando la parte bassa dello scafo. Tenete a mente che i commercianti spesso si disferanno prima del carico con meno valore per distrarvi e tentare poi di saltare nell’iperspazio con il carico di maggior valore.

NAVI SUGGERITE: Cobra , Viper , Federal Dropship e Python

MIGLIORAMENTI ALLA NAVE: Hatch Breaker Limpet Controller, Cargo Scanner, FSD Drive Interdictor, Cargo Racks

RISCHI: Molto alti

RICOMPENSE: Alte

TEMPO D’INVESTIMENTO: Basso